Translate

mercoledì 28 ottobre 2015

PUPAZZO RENZI: LA POLITICA E' UN CANTO D'AMORE VERSO IL PROPRIO PAESE


Il pupazzo Renzi è un impostore e un bugiardo al servizio dei soliti noti ,non contento di prendere in giro sta sperimentando il delirio cosmico. L’universo deve rispondere alle sue invocazioni,lui non è il bomba,lui è l’innamorato del cantico dei cantici,l’amante perfetto dell’indegna Italia,incapace di godere delle sue vibrazioni positive.
Il terzo killer mandato a distruggere l’Italia si è permesso di dire che” la politica è un canto d’amore per il proprio paese”.
Certo così dovrebbe essere ,ma non con i Renzini al servizio dei satanisti mondialisti,pronto a vendere tuttro pure l’aria,pronto a trivellare ovunque anche per due miserabili mesi di approvvigionamento
en ergetico,pur di far felici i suoi amici petrolieri
Pronto  a distruggere tutte le regole e le certezze di milioni di cittadini e tutti i diritti.
Le sue balle sono presenti ovunque,anche se i suoi presstitutes raccontano le favolette quotidianamente,altrimenti non lavorano e i propri giornali non prendono soldi.
Ma ora c’è una novità
Nel suo delirio di onnipotenza ha fatto una grande cazzara.
Dopo aver sperperato a destra e a manca,quando era Presidente  della provincia di Firenze prima  e Sindaco poi della stessa città poi ,si è permesso di diffamare un cittadino,Alessandro Maiorano,che si era permesso di denunciare gli abusi e gli sprechi di Renzi .
Maiorano ha fatto quello che ogni cittadino onesto dovrebbe fare.
Ora il processo contro Maiorano in realtà si trasformerà in un processo contro Renzi.
7 kg di fatture oltre ad un immensa documentazione sono state consegnate da Maiorano,le cenette con la moglie di Marino a carico del comune di Roma fanno ridere rispetto a quello che ha utilizzato Renzi.
Cosa si inventerà Renzi?
Cancellerà le leggi come ha fatto con il Senato?
Oppure regalerà alla luce del sole l’impunità e l’immunità alla politica?
Tra l’altro già esiste questa impunità
Il 13 novembre a Firenze alle ore 9 e nell’aula 4 inizierà il processo,ognuno puà dare il suo contributo seguendo e diffondendo questa notizia,o presstitutes dei media non ne parlano,diffondono le bugie di Renzi,come la notizia d’apertura di questo articolo,facciamo vedere a questo pupazzo teleguidato e a quelli che lo hanno messo che siamo un paese libero pronto a riprendersi la propria sovranità
Alfredo d'Ecclesia

Nessun commento:

Posta un commento