Translate

domenica 13 maggio 2018

LA CHIESA DEI PERVERSI E DEGLI ANTI-DIO.

di Yhwhnn Boanerges

LA GRANDE PROSTITUTA!!!




Da quando BXVI che è uscito di scena nel 2013 che la chiesa ha avuto il più grave disastroso crollo mai visto da 2000 anni a questa parte, ha vissuto molte crisi, molti dilemmi, e molte difficoltà guerre interne ed esterne, ma mai in questo momento, in pochi anni sotto la direzione di Francesco I° la Chiesa sta precipitando in un oscurità e una distruzione tale che se nessuno fermerà tale mutazione il Vaticano è destinato a sparire dalla faccia delle terra e coloro che sono avversi ad esso, sono coloro che minano le sue fondamenta dall'interno, ambiscono proprio a questo risultato. Purtroppo però bisogna anche dire gli uomini di chiesa non vogliono più tentare di fermare il marcio, lo stanno assecondando e sempre più preti si accodano al pensiero perverso che dilaga tra le fila, e alberga nella parte oscura tenebrosa della chiesa, che sta prendendo sempre più piede anche tra i credenti stessi, divisi in se stessi, la chiesa oggi giorno è irriconoscibile, tutto diventa possibile quello che un tempo neppure si pensava, neppure si immaginava, ma oggi tutto è sovvertito, tutto porta il marchio di satana 666, tutto è diventato possibile, fattibile lecito e piacevole, in una parola sola la grande prostituta sta mostrando la sua vera faccia e sempre più si inebrierà nei fasti del mondo, diventando di fatto la grande prostituta,  purtroppo quel che stiamo vedendo è solo l'inizio dei dolori, già siamo allo scontro tra realtà diverse, da un lato il bene dall'altro il male, come profetizzato in apocalisse, preti con preti, cristiani contro cristiani, gli uni contro gli altri, il tempo avanza e nessuno fa nulla per fermare l'inesorabile avanzata di Satana, che cammina tra le fila dei cardinali, e che istiga costoro a liberarsi delle virtù sacre di Cristo, e accogliere a piene mani il divenire nuovo, ogni prostituzione oggi è lecita, non esiste più il freno che inibiva le passioni della carne, Asmodeo sta vincendo su coloro che avevano celato in loro stessi turpi segreti,  li sta dominando, controllando in ogni dove. La dissacrazione dei paramenti sacri dei pontefici, è una delle tante realtà che si stanno manifestando apertamente, quel che è peggio, è che il popolo cristiano che dovrebbe opporsi e scandalizzarsi vive queste infamanti realtà senza nessuno sdegno, senza nemmeno replicare, pare che quel che è avvenuto sotto gli occhi di tutti in questi giorni, sia cosa normale, come se 2000 anni di storia di una fede non contassero più nulla. Il Vaticano nelle vesti del suo massimo rappresentante Bergoglio ha concesso l'uso dei paramenti sacri, a genti perverse, affinché questi, vengano usati pervertitamente dissacrandoli e in questo modo, si dissacra Dio stesso, lo si bestemmia e lo si insulta, questo è un atto non solo ignominioso, ma pure di elevatissima gravità, che grida vendetta a Dio,  dovremo chiedere a quei pochi rimasti cardinali e vescovi e preti di decidersi uscire da questa chiesa, se sono ancora votati a Cristo Dio. 

Non dite noi vogliamo vedere Dio, per cui lo stuzzicate e lo vendete, ponendolo nuovamente a morte per vedere se scenderà dalla croce, perchè chi farà questo pensiero, condannerà se stesso, in eterno. 

Chi tra i preti di ogni ordine e grado, non si stacca da una chiesa massonica e perversa, non avrà la vita eterna, la medesima cosa sia per i credenti, per cui o il credente o il prete rimane nella vera parola di Cristo rinnegando tutto quello che la chiesa massonica propone, oppure di questa chiesa non rimarrà neppure la polvere e come profetizzato un giorno essa sarà distrutta da un fuoco divoratore.

Non badate alle profezie moderne solo l'apocalisse è valida, anche se talune profezie moderne ricalcano forse spiegano alcuni passaggi dell'apocalisse, stessa, ma solo il libro di Giovanni Apostolo è valido e quella si manifesterà. Non vi scandalizzate per quello che ora c'è perchè quello che deve venire è molto ma molto peggio di quello che ora c'è, la sofferenza il mondo moderno non l'ha ancora vissuta, un giorno tutto il mondo sarà in lacrime per quello che ora si profana. 

Se il credente non difende con le unghie e con i denti la fede in cui dice di credere, non è figlio di Dio, ne del suo Cristo, ne dello Spirito Santo.

Sorgi chiesa di Cristo se non vuoi essere trascinata nella stessa condanna.

C'è da chiedersi esiste ancora la chiesa di Cristo?
Chi la sostiene, chi la tutela, chi la difende, chi ?


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ha tutti i credenti in Cristo, la Madre di DIO l'Immacolata Concezione chiede di pregare assiduamente per alleviare a Dio la grande sofferenza che deve sopportare per la perversione della sua amata Chiesa e per la perdita di tanti suoi consacrati e credenti che hanno rinnegato Dio.


fonte https://666anticristobestia.blogspot.it/2018/05/la-chiesa-dei-perversi-e-degli-anti-dio.html

Nessun commento:

Posta un commento